TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 19 GIUGNO 2017 - STAMPA

REPUBBLICA – IL NAPOLI ADESSO ACCELERA SU MERET: SI PUÒ CHIUDERE TRA I 15 E I 18 MILIONI


Le due società lavorano per trovare l’accordo


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Repubblica.it

L'IDENTIKIT è quello che da sempre fa gola al Napoli. Giovane (classe 1997) e un talento da potenziale campione pronto ad esplodere. Le caratteristiche sono quelle di Alex Meret, una promozione in serie A conquistata con la Spal e un futuro tutto da scrivere. E' tornato all'Udinese dopo l'esperienza trionfale a Ferrara, ma i friulani punteranno su Scuffet, affiancato dall'esperto Bizzarri, quindi il Napoli ha deciso di fare sul serio.

I rapporti tra De Laurentiis e Pozzo possono sicuramente spianare la strada e rinsaldare un asse che ha sempre funzionato negli ultimi anni. I contatti sono frequenti e il diesse Giuntoli intende accelerare non appena avrà definito la questione relativa a Reina, per il quale è in ballo una proposta di rinnovo contrattuale fino al 2019. Con il sì dello spagnolo, il ticket con Meret sarebbe quello più funzionale. Il numero uno esperto e il giovane che non ha paura di bruciare tutte le tappe per presentarsi da protagonista in una platea competente come quella del San Paolo. La convivenza dovrebbe funzionare e quindi i prossimi giorni saranno fondamentali per risolvere l'affaire portiere che è il vero nodo del mercato del Napoli. Meret è una tentazione intrigante: le due società stanno trattando per trovare la giusta valutazione. De Laurentiis aveva lanciato un indizio prima di partire per Los Angeles: "E' giusto affiancare a Reina un elemento che possa fare al caso nostro per i prossimi 10 anni".

Meret sarebbe perfetto. Si lavora all'intesa (tra i 15 e i 18 milioni). Il fronte è caldo anche perché l'Udinese ha messo gli occhi su Leonardo Pavoletti. L'addio di Zapata - valutato 25 milioni dal Napoli - sta costringendo i bianconeri a guardarsi intorno. Il bomber livornese sarebbe una soluzione gradita anche se poi bisognerà accordarsi sull'ingaggio. Il tavolo delle consultazioni resta aperto e Meret al Napoli è una possibilità che consentirebbe al club azzurro di preservare il presente e organizzare il post Reina con un ventenne di sicuro affidamento. Tra l'altro Meret è un under 21 e non entrerebbe nella lista dei 25 per il prossimo campionato consentendo al diesse Giuntoli di operare con maggiore tranquillità per gli altri innesti. Ounas e Berenguer restano in stand by.

Il Napoli sta pensando all'accoppiata. Le caratteristiche dei due esterni sono diverse e farebbero comodo a Sarri nel corso di una stagione molto lunga. Poi ovviamente toccherà al capitolo terzini: Ghoulam e Strinic non hanno ancora rinnovato e il Napoli vorrebbe confermare entrambi, il destino di Maggio, invece, è ancora in bilico e non si esclude neanche che possa restare. Ma la priorità è Alex Meret e il Napoli non molla la presa.