TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 13 NOVEMBRE 2017 - CALCIOMERCATO

NAPOLI, IL PUNTO SU TUTTE LE TRATTATIVE AZZURRE


Fumata grigia per Vrsaljko, apertura per Suarez e Grimaldo, quasi tramontato Chiesa


 
     
0


A cura di: Raffaele Vatiero
Fonte: NapoliCalcioNews.it

Il Napoli lavora incessantemente al mercato di gennaio. L'obiettivo, oltre a trovare un sostituto per Ghoulam, è quello di rinforzare la rosa con pochi innesti ma utili a far rifiatare i giocatori che ormai da tempo non riposano. Primo obiettivo è Sime Vrsaljko, già seguito la scorsa sessione di mercato ma poi finito all'Atletico Madrid dove, però, non sta trovando il giusto spazio. Secondo quanto riportato dai media nazionali, sebbene sul croato ci siano diversi club, l'agente del giocatore avrebbe trovato un accordo di massima con Giuntoli: contratto quinquennale da 2,4 milioni a stagione, con bonus che facilmente ne permetterebbero al giocatore di guadagnarne 3. Nonostante ciò c'è ancora distanza tra i club, poichè gli spagnoli vorrebbero recuperare i 20 milioni spesi, mentre il Napoli non vuole spingersi oltre i 14. Non è ancora stato organizzato alcun incontro, ma l'agente del croato finalizzerà l'offerta azzurra nelle prossime due settimane. 
Per la difesa, questa volta a sinistra, resta sempre vivo il nome di Grimaldo, 22enne militante nel Benfica su cui c'è una clausola di 40 milioni. I portoghesi, però, ormai sono fuori dalla Champions e quindi proprio per questo periodo potrebbe decidere di far cassa proprio cedendo il terzino.
Piace ancora l'esterno offensivo del Barcellona Denis Suarez. Dopo un avvio di stagione positivo il giocatore è statao relegato in panchina, e Giuntoli potrebbe spingere proprio su quest'ultimo fattore per convincere il giocatore a trasferirsi in azzurro. La trattiva è complicata ma non impossibile, per cui c'è da aspettarsi qualche colpo grosso anche a gennaio.
Sembra invece tramontato definitivamente il discorso legato a Federico Chiesa, poichè la Fiorentina sarebbe intenzionata ad offrire un nuovo contratto al giocatore con un considerevole aumento di ingaggio. Nonostante ciò, però, pare che in estate l'Inter preparerà l'assalto al giovane giocatore che, dal canto suo, vorrebbe rimanere in maglia viola per altri due anni, a meno che la nuova squadra non gli permetta di giocare in Europa.