TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 9 NOVEMBRE 2018 - CALCIOMERCATO

NAPOLI, ECCO IL PIANO PER SOFFIARE PIATEK ALLA JUVE


Anche il club bianconero sull'attaccante polacco


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Calciomercato.com

Genoa contro Napoli non è solo un match di campionato che mette in palio punti importanti per salvezza e Champions League, è anche la sfida nella sfida tra due attaccanti polacchi, Piatek da una parte, Milik dall'altra. Due compagni di nazionale, avversari sul campo, a caccia di un gol che possa rappresentare la svolta. La pistola di Piatek, che ha sparato 9 volte nelle prime 7 partite, ha smesso di fumare da un mese, il Genoa ha bisogno di trovare i numeri sottoporta dell'ex Cracovia per uscire da un momento complicato (due pareggi e tre sconfitte nelle ultime cinque) e per tornare a una vittoria che manca da fine di settembre. Dall'altra parte c'è un Milik in difficoltà, che al di là del gol nell'ultimo turno contro l'Empoli, ha perso la maglia da titolare e ha bisogno di una prova convincente per dimostrare ad Ancelotti che le gerarchie là davanti sono sbagliate.

PIANO NAPOLI - Un duello sul campo che vale molto, anticamera di quello che potrebbe succedere sul mercato nei prossimi mesi. Non è mistero, infatti, che il Napoli abbia messo Piatek nel mirino,lo ha ammesso candidamente De Laurentiis, lo ha confermato il direttore sportivo del Genoa Perinetti, così come non è sbagliato credere che la punta classe 1995, il prossimo anno, possa essere il sostituto più che il compagno di Milik, al di là di quelle che sono le smentite di rito. Il Napoli si è mosso da tempo per bloccare Piatek e soffiarlo alla concorrenza delle big, tra le quali Juventus e Borussia Dortmund. Il piano è quello di acquistarlo e lasciarlo in prestito a Genova, fino al termine della stagione, l'ostacolo più grande è rappresentato dal prezzo. Preziosi lo valuta 60 milioni di euro, De Laurentiis non si è spinto oltre i 35, tra parte cash e l'inserimento di una contropartita, Younes più di Luperto e Karnezis. Per ora c'è differenza ma si tratta: nelle prossime settimane sono previsti nuovi incontri, Piatek resta la prima scelta del Napoli.