TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO 2018 - STAMPA

NAPOLI, ADESSO O MAI PIÙ: QUATTRO PARTITE PER L'ALLUNGO


La squadra di Sarri può staccare la Juventus in classifica


 
     
0


A cura di: Myriam Novità
Fonte: CorrieredelloSport.it

Vincere le prossime quattro gare è lo step che il Napoli deve riuscire a compiere per poter allungare sulla Juventus e dare un segnale forte al campionato. Un fattore determinante può essere il calendario. Gli azzurri possono vantare gare meno insidiose rispetto alla Juventus, non per tenore degli avversari ma per il fattore "campo" e soprattutto per la mancata presenza in Champions League.

IL CALENDARIO - Il Napoli, infatti, giocherà le prossime tre partite in casa contro Lazio e Spal con in mezzo la sfida d'andata in Europa League contro il Lipsia. L'altra duellante per lo scudetto, invece, avrà, a partire da domani, tre gare da "dentro o fuori" come ha detto lo stesso tecnico Allegri in conferenza stampa alla vigilia della sfida al Franchi. Prima la trasferta di Firenze, poi la Champions League contro il Tottenham e, infine, il derby di Torino. Non sarà facile per i bianconeri ed il Napoli può approfittarne sicuramente. La squadra di Sarri, però, dovrà migliorare il rendimento ottenuto al San Paolo. Dentro le mura, infatti, la media punti è inferiore (26 punti in 11 partite) a quella in trasferta (34 punti in 12 partite). In questo mese non uscirà il verdetto definitivo ma si capirà sicuramente chi farà il passo decisivo per lo scudetto.

NAPOLI

Napoli-Lazio (10 febbraio) 
Napoli-Spal (18 febbraio)
Cagliari-Napoli (26 febbraio)
Napoli-Roma (3 marzo)

JUVENTUS

Fiorentina-Juventus (9 febbraio)
Torino-Juventus (18 febbraio)
Juventus-Atalanta (25 febbraio)
Lazio-Juventus (3 marzo)