TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MERCOLEDÌ 16 NOVEMBRE 2016 - NAZIONALI

L'ARGENTINA VINCE CON MESSI, CHE DICHIARA: "NON PARLEREMO PIÙ ALLA STAMPA"


"Gravi critiche su di noi, non permettiamo che entriate nelle nostre vite private"


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Sport Mediaset

Il netto successo contro laColombia porta punti importanti ma non il sereno nell'Argentina.Dopo la partita, capitan Messi e tutti i suoi compagni si sono presentati in sala stampa davanti ai giornalisti: "Non parleremo più con la stampa", il clamoroso annuncio del capitano dell'Albiceleste. Una reazione all'attacco definito dalla Pulce 'grave' nei confronti di Lavezzi,accusato di aver fumato marijuana durante il ritiro con la nazionale.

In sala stampa ha preso la parola capitan Messi: "Preferiamo affrontare così la questione piuttosto che mandare un comunicato - esordisce rivolgendosi ai giornalisti - Come già sapete, stiamo per comunicare che abbiamo preso la decisione di non parlare più con la stampa. E sapete perchè". "Abbiamo ricevuto molte accuse, molta mancanza di rispetto e non abbiamo mai detto niente, però le accuse nei confronti del Pocho sono state molto gravi. Potete dirci che giochiamo bene o male, però non possiamo permettere che entriate nella vita privata di un calciatore. E' molto grave". Messi si riferisce a quanto scritto da un giornalista, secondo cui Lavezzi sarebbe stato escluso dalle convocazioni per la Colombia per aver consumato marijuana in ritiro.