TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



LUNEDÌ 13 NOVEMBRE 2017 - NEWS

ITALIA E NON SOLO: TUTTI VOGLIONO VRSALJKO MA LUI VUOLE NAPOLI


L' agente del croato ha un'intesa di massima con il ds azzurro


 
     
0


A cura di: Maria Villani
Fonte: Il

Non c'è mica solo il Napoli su Vrsaljko. Le pretendenti del croato sono al lavoro ormai da settimane. E il suo club sta gestendo le trattativa, rispettando un copione ormai consolidato. L'Atletico Madrid vuol chiudere la partita entro un paio di settimane, ovvero molto prima dell'apertura della sessione invernale. «Ma con Simeone ho parlato e lui non mi considera un esubero», dice l'esterno parlando dal ritiro della Croazia poche ore prima la sfida alla Grecia. Giuseppe Riso, il suo agente, ha ascoltato le sirene del Monaco, del West Ham, della Roma e della Juventus ma ha una intesa di massima con il ds Giuntoli. «Non è un problema se non gioco come vorrei, è solo una questione di tempo».

Il suo procuratore ha fretta di portarlo via da Madrid, anche alla luce del suo scarso impiego. Le parole di Vrsaljko non cambiano lo scenario, anche perché è impossibile dire di no alla capolista del campionato italiano. Il terzino ha fretta di trovare una sistemazione dove giocare con maggiore continuità: in Liga ha giocato terzino destro quasi tutte le volte che Simeone lo ha impiegato, ma può giocare anche dalla parte opposta. Il punto è Hysaj: l'albanese non intende tornare a correre sulla sinistra. Lo ha fatto in emergenza, ma non pensa di farlo in condizioni normali.

Il Napoli ha ottenuto dall'entourage del croato una disponibilità di massima: cinque anni di contratto a 2,4 milioni netti, più una gamma di premi che permetterà al calciatore di arrivare facilmente a quota 3 milioni. La richiesta dei Colchoneros è a conoscenza di tutti: il club madrileno vuole recuperare i 20 milioni sborsati al Sassuolo due estati fa.