TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MERCOLEDÌ 6 DICEMBRE 2017 - DAL WEB

IL MATTINO - IL NAPOLI È FUORI DALLA CHAMPIONS: SCONFITTO 2-1 DAL FEYENOORD IN 10


Non basta la rete di Zielisnki


 
     
0


A cura di: Myriam Novità
Fonte: Ilmattino.it

Niente da fare. Al Napoli non riesce il miracolo Champions. Non solo per la sconfitta sul campo del Feyenoord, ridotto in 10: al gol iniziale di Zileinski risponde nel primo tempo Jorgensen e gol finale al 90' di St Juste. Ma sopratutto a Charkiv lo Shakhtar vince 2-0 contro il City e volta agli ottavi. Per gli azzurri "ripescaggio" in Europa League. E adesso torna il campionato con la Fiorentina al San Paolo. 

LA PARTITA
Al 1' Maggio ci prova subito dalla distanza in uno stadio infuocato: tiro debole parato. Il vantaggio è però questione di poco e ci pensa dopo un minuto Zielinski lesto ad approfittare di una mischia in area e dell'incertezza del portiere esordiente degli olandesi. Boetius ci prova per il suoi ma "spara" alto. Il Napoli continua a premere e al 17' va vicinissimo al raddoppio con Mertens, lanciato a rete ma chiuso all'ultimo istante. Un minuto dopo Hamisk è a un metro dal gol ma gli olandesi anticipano quasi sulla linea. Al 33' errore in area di Albiol che si fa anticipare da Jorgensen che sigla l'1-1. Alla notizia del 2-0 dello Shakthar sul City gli azzurri si spengono e lasciano l'iniziativa al Feyenoord. Termina così il primo tempo.

Nella ripresa ritmi lenti. Al 52' Mertens fermato irregolarmente al limite dell'area. Il match si fa più teso, Albiol se la prende con Jorgensen. Sarri decide di far entrare Rog ed esce Allan. Fuori anche Maggio, dentro Mario Rui. Callejon ci prova al 70' poi Reina rischia il pasticcio coi piedi. Sarri fa rifiatare anche Callejon e lancia Ounas. Al 78' un nervoso Mertens, in astinenza da gol e che da tempo non riesce più a saltare l'uomo, si fa ammonire per un fallaccio. All'83' è però Vilhena che si fa espellere per doppia ammonizione: l'entrata su Ounas è da rosso. La partita scivola via tra i fumogeni dei tifosi olandesi che festeggiano. Al 90' arriva da angolo la rete del Feyenoord con St Juste. Gli azzurri si arrendono, senza più motivazioni. Termina così il match.