TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 9 FEBBRAIO 2018 - CALCIOMERCATO

GHOULAM STOP: DA SCARF A SIQUEIRA, TUTTE LE POSSIBILI SOLUZIONI PER SARRI


Ecco i nomi sulla lista


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Il Mattino

Rimboccarsi le maniche, nell’attesa di capire quando e come Faouzi Ghoulam potrà tornare a disposizione del suo Napoli. La cattiva sorte non lascia il terzino algerino: dopo il crociato rotto a novembre, ora il ginocchio dà ancora problemi. Rapida la corsa a Roma dal professor Mariani, ma la sensazione è che il calciatore azzurro ne avrà ancora per un po’, una brutta sorpresa che rovina quel rientro che sembrava orai prossimo e prodigioso a soli tre mesi e mezzo dall’operazione subita.

Si ripartirà da capo, dunque, con Maurizio Sarri che ormai di modifiche in corso d’opera sembra essere esperto: lo scorso anno, dopo il ko di Arek Milik si era inventato Dries Mertens, quest’anno ha già sopperito all’assenza di Ghoulam grazie a Mario Rui, arrivato dalla Roma in estate. Il portoghese si sta comportando molto bene, la sua crescita fisica e tattica è sotto gli occhi di tutti e resta una certezza. Ma basterà al Napoli per affrontare un finale di stagione così delicato?

La soluzione di ripiego in emergenza, che l’allenatore toscano ha già utilizzato, richiama Elseid Hysaj. L’albanese, pur essendo un terzino destro, si è adattato molto spesso e con alterni risultati anche sull’altra fascia non di sua competenza, manovra forse da ripetere anche nelle prossime gare. Dietro di lui, il vuoto: il Napoli non ha in rosa altri esterni difensivi, Maggio viene utilizzato solo sull’out destro e nessuno dei calciatori a disposizione sembra poter essere almeno «adattabile» da quel lato. L’ipotesi Koulibaly non è mai stata veramente affrontata da Sarri, ma ora che al centro della difesa c’è anche un Maksimovic in meno, sembra quantomeno difficile immaginare il franco-senegalese lontano dalla sua zona.

Sarà difficile, invece, concedere qualche chances in più a Michael Scarf: il terzino della primavera classe 1999, arrivato in azzurro proprio la scorsa estate, ha già avuto modo di conoscere bene il gruppo in questi mesi. Per sei volte, tra campionato e Coppa Italia, è stato convocato in prima squadra, ma Sarri non gli ha mai concesso minuti in campo. Ecco perché è improbabile anche pensare ad un ritorno sul mercato degli svincolati: i nomi che saltano agli occhi sono quelli di Guilherme Siqueira, brasiliano con passaporto italiano ex Atletico Madrid che ha interrotto il suo rapporto coi Colchoneros qualche mese fe con un passato in Italia, e Benoit Tremoulinas, difensore di fascia 33enne conosciuto tra Bordeaux e Siviglia e che nel 2014 aveva sostituito al Saint-Etienne proprio Ghoulam, in partenza per Napoli. Nella lista anche Djamel Mesbah, algerino del 1984 ex Milan e Parma.