TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 19 LUGLIO 2019 - STAMPA

GAZZETTA - NAPOLI, 5 GOL AL FERALPISALÒ


Manolas a segno all'esordio


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Gazzetta.it

Il marchio di Kostas Manolas, applauditissimo dagli oltre 3000 tifosi assiepati in ogni angolo del campo di Carciato. Il greco segna in avvio con il suo classico stacco di testa su calcio piazzato (battuto da Mario Rui) e fa sognare gli appassionati del Napoli. Per il resto la squadra vista contro il Feralpisalò (Lega Pro) comincia a prendere le sembianze di una formazione competitiva, visto che esordiscono in questa stagione oltre al difensore greco anche Mario Rui, Zielinski, Insigne e Mertens. Ancelotti schiera il nuovo 4-2-3-1 in cui Insigne torna nel ruolo a lui più congeniale, partendo da sinistra, Younes gioca dietro la prima punta Mertens (Milik è in tribuna per un affaticamento muscolare, come Ghoulam, mentre Rog ha già salutato ed è partito per Cagliari). In mezzo i mediani sono il promettente Gaetano e Zielinski, sempre più a proprio agio in cabina di regia. Il Napoli cerca di far ruotare veloce il pallone, con l’azione che “pende” continuamente a sinistra, dove Mario Rui e Insigne hanno più intesa. Lorenzo prova un paio di tiri a giro senza precisione, poi cerca la profondità con Mertens che un paio di volte non riesce a trovare i tempi giusti. Gioca meno palloni a destra Di Lorenzo, un po’ imballato ancora, mentre Callejon ha tempi di gioco deliziosi. L’unica occasione per il Feralpisalò da un intervento fuori tempo di testa di Maksimovic, ma Contini di piede salva sulla conclusione di Ferretti.

DOPPIETTA VERDI - Nella ripresa diversi cambi, ma Gaetano, Mertens e Insigne giocano l’intera gara. In particolare sale in cattedra il capitano Lorenzo che con due assist manda in gol Verdi che realizza una bella doppietta. In gol anche Tonelli con un perentorio stacco di testa su angolo di Callejon e Tutino che da vero centravanti fa a spallate in area riuscendosi a girare per il tiro del 5-0. Verdi-Tonelli-Tutino un trio che si mette in bella mostra sul mercato: chi li prenderà farà un affare. Per il Feralpisalò su punizione scheggia la traversa Mordini. Nel complesso un buon test per Ancelotti, dopo il k.o. col Benevento nella prima uscita. Insigne dà subito risposte al tecnico, facendo intendere che partendo dalle sue zolle può prendersi questo Napoli, con la personalità delle sue giocate. E nel finale Lorenzo sfiora un gol clamoroso cercando il pallonetto da oltre 40 metri col portiere avversario fuori dai pali.