TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



VENERDÌ 16 AGOSTO 2019 - STAMPA

GAZZETTA – NAPOLI, SI ASPETTA ICARDI. SE SALTA, ECCO LLORENTE. INTANTO JAMES SI ALLONTANA...


Tutto dipende dalla scelta che farà il bomber argentino


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Gazzetta.it

Nulla si muoverà fino a quando Mauro Icardi non darà una risposta. Dopo aver sistemato la trattativa Lozano, che dovrebbe essere ufficializzata soltanto nella prossima settimana, il mercato del Napoli è entrato in una fase di attesa. Tutto ruota intorno a quando e cosa deciderà l'attaccante dell'Inter, quindi. Aurelio De Laurentiis ha comunicato alla dirigenza nerazzurra la propria intenzione e ne ha parlato anche con il giocatore e con Wanda Nara, moglie e manager. Lui non ha fretta, ha deciso di aspettare, perché Icardi resta il suo ultimo obiettivo per questa stagione. Con l'argentino hanno parlato anche Carlo Ancelotti e qualche giocatore del Napoli, ma bisognerà aspettare, perché la priorità di Maurito resta la Juventus. Intanto Giuntoli tiene in caldo Fernando Llorente. Mal che vada con Icardi, potrà essere lo spagnolo la soluzione per l'attacco, dove c'è già Arek Milik che gode della piena fiducia dell'allenatore.

QUESTIONE JAMES — La questione interessa relativamente al club. L'unico sponsor di James Rodriguez resta Ancelotti. De Laurentiis e Giuntoli, infatti, non sono convinti della bontà dell'operazione, non tanto forse sul piano tecnico, quanto su quello economico. Il presidente non vuole muoversi dalla sua posizione che è quella di prenderlo in prestito con diritto di riscatto. Posizione che è diversa da quella di Florentino Perez che insiste col prestito obbligatorio oppure per la cessione definitiva. Occorrono 42 milioni di euro è difficilmente De Laurentiis li tirerà fuori per un giocatore che non rientra nel suo modo di gestire la compravendita.