TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



GIOVEDÌ 26 APRILE 2018 - PROSSIMO AVVERSARIO

FIORENTINA, 13-0 IN AMICHEVOLE. BUONI SEGNALI PER PIOLI: RECUPERATI BADELJ E THEREAU


Unico neo l'uscita anzitempo di Vitor Hugo


 
     
0


A cura di: Redazione
Fonte: Firenzeviola.it

Una partita di allenamento ma anche un'iniezione di fiducia in vista del Napoli, con un piccolo neo. I lati positivi della partitella tra Fiorentina e Signa sono tutti nei 40 minuti di Milan Badelj, nella sua grande forma e nel bel gol a girare che ha strappato ottimismo e applausi dei tifosi (pochi a dire il vero) presenti. Con Dabo squalificato le scelte di Pioli con il Napoli si sarebbero ristrette a Cristoforo o ad un cambio di modulo (con il duo Benassi-Veretout in mediana) mentre il recupero del croato ad un mese dall'infortunio in Nazionale, è una possibilità in più e la certezza di maggiore fosforo nella parte nevralgica del campo. E finalmente si rivedrà anche Thereau che Pioli ha utilizzato per una ventina di minuti in cui il francese ha anche segnato. L'assenza dell'attaccante ex Udinese stava diventando una specie di giallo che finalmente sembra risolto e che offre una panchina più lunga a Pioli. Unico neo di questa partita di allenamento sembra essere l'uscita anzitempo di Vitor Hugo, dopo un quarto d'ora circa. Per il brasiliano un fastidio che ha convinto il tecnico e i medici a farlo uscire. In attesa di sapere le condizioni, va sottolineato che il difensore è tornato al centro sportivo a piedi e quindi la sua uscita può essere considerata solo a scopo precauzionale anche se la partita a meno di tre giorni preoccupa non poco.