TORNA IN HOMESOCIETA'SQUADRASTAGIONECalciomercatoSTATISTICHECONTATTI



MARTEDÌ 18 APRILE 2017 - INTERVISTE

DIAWARA, L'AGENTE: "E' UN PREDESTINATO, HA BISOGNO DI CONTINUITÀ"


"Essere convocato in azzurro sarebbe un sogno"


 
     
0


A cura di: Gioia Soraya Marino
Fonte: Tuttomercatoweb

Amadou Diawara è un “predestinato", secondo l'agente Daniele Piraino intervenuto a Tuttomercatoweb.com, ma è un nomignolo che gli attribuiscono anche tanti addetti ai lavori, e tra questi il ct dell'Italia, Giampiero Ventura che lo sta seguendo per una possibile convocazione in azzurro.

Che bilancio facciamo della stagione di Amadou a Napoli? "Il bilancio è sicuramente positivo. Arrivare e giocare gare importanti come quella a Madrid e contro la Juventus da protagonista, è un’ottima qualità. Gioca in un ruolo strategico per il sistema di Sarri ed è per tutti noi una grande soddisfazione. Sarà uno dei giocatori più forti del mondo nel suo ruolo e nella sua posizione. Ha caratteristiche uniche, riconosciute anche dal Napoli e da mister Sarri".

Cosa manca in questa stagione per essere perfetta? "Gli manca la continuità, il percorso di crescita si sarebbe accorciato avendo più minutaggio. Ha dimostrato di avere lo spessore per giocare le gare che contano, da protagonista e professionista. Vorrebbe scendere sempre in campo per aiutare i compagni in tutte le gare. Amadou adesso ha bisogno di giocare grandi sfide e di essere sempre protagonista continuo in modo da aiutare il Napoli anche in gare dove parte col favore del pronostico.”

Soddisfatto della scelta Napoli? "Senza dubbio. Il Napoli era la sua prima scelta e non ci sono dubbi a riguardo. Essere convocato da Ventura sarebbe un sogno, è onorato dalle sue attenzioni e ora vedremo quel che accadrà, anche a livello personale".